Devi scoprire subito se sei un fisico a mela o a pera per smettere di perdere tempo con gli esercizi sbagliati.

Ecco finalmente il mio nuovo articolo su un argomento che ultimamente mi sta intrigando.


immagine mela e peraFisico a mela o a pera?


Ma che vorrà mai dire? E poi… esiste qualche altro fisico? Che ne so a banana o kiwi?

L’argomento è il grasso corporeo, o meglio di come e dove si ingrassa.

MerloHai presente quando l’ago della bilancia ti dice che sei ingrassata/o, ti rendi conto che il tuo punto vita sta scomparendo e ti ritrovi con le gambette di un merlo?
Ecco in questo caso hai il tipico fisico a mela.

Oppure, hai presente quando metti su qualche chilo e si
deposita direttamente su cosce/glutei e non li togli più neanche con lo scalpello?
Bene in questo caso sei un tipico fisico a pera.

Quindi tanto per capirci se sei un fisico a mela tendi ad accumulare grasso prevalentemente nella parte alta del corpo: addome, spalle, collo e braccia.

Mentre se sei un fisico a pera tendi ad accumulare grasso principalmente nella parte bassa: glutei, cosce e fianchi.

Ci sono pro e contro in entrambi i casi ma… andiamo un po’ più nello bilanciaspecifico.

Ho fatto le mie ricerche perché l’argomento mi interessava, ma ovviamente in questo articolo ci metterò parecchio di mio.

Intanto per cominciare ci dobbiamo fare anche quattro risate, sennò sai che noia parlare solo di grasso corporeo!

Altra cosa, non è mi a intenzione offendere nessuno semmai di spronarvi un po’!

Si parla di mela e di pera ma realmente l’argomento che trattiamo è quello dei biotipi: androide (mela) e ginoide (pera).

Indicativamente la fisicità androide è tipicamente maschile e quella ginoide prevalentemente femminile.


bambino paffutelloDico indicativamente come riporterebbe qualsiasi testo sull’argomento, poi non so perché sono circondato da clienti donne androidi. Sarà arrivato il tempo delle mele?

Meno frequenti, per quel che ho notato, gli uomini ginoidi ma ovviamente ce ne sono.

Androide o ginoide non significa essere in sovrappeso, semmai significa che nel momento in cui si ingrassa l’adipe si accumula nelle zone che ho elencato sopra.

Inoltre non tutti i casi di androidi e ginoidi sono uguali, alcuni sono più evidenti ed altri meno.


Quali sono le caratteristiche delle due fisicità?

ANDROIDE (mela)

  • Potrebbe essere longilineo o normolineo
  • Il grasso si localizza prevalentemente sull’addome, può essere grasso sottocutaneo o viscerale.
    Qual è la differenza?donna mela
    Hai presenta la panza quella che riesci a prendere tra le mani, il rotolino?
    Quello è grasso addominale sottocutaneo, indicativamente dall’ombelico in giù.
    Mentre quando il gonfiore è nella parte alta, e non si riesce più di tanto a prenderlo tra le mani, beh quello è grasso principalmente viscerale. La tipica pancia prominente ma piuttosto tesa.
    Usando un termine più tecnico direi… una pancia un po’ “sbudellata”.
  • Purtroppo il soggetto androide è più predisposto ad avere malattie cardiovascolari, diabete e ipertensione.
  • Perde facilmente grasso, soprattutto quello viscerale

GINOIDE (pera)

  • Accumulo del grasso prevalentemente su glutei, fianchi e cosce (che fortuna eh?)
  • Tende ad avere problemi di circolazione e ristagno dei liquidi
  • Alta predisposizione alla cellulite
  • Fatica a perdere grasso soprattutto nella parte bassa. Tanto per capirci fa prima a dimagrire in viso che sulle cosce

Sono sicuro che già vi siete riconosciuti in uno dei due biotipi, ma se avete qualche dubbio potete fare questo facile calcolo.

Prendi un metro da sarta e misura la vita nel suo punto più stretto, più o meno all’altezza dell’ombelico, poi misura più in basso nel punto più largo del corpo (all’incirca un po’ più in alto rispetto alla metà del gluteo).

Dividi il primo numero (vita) per il secondo (gluteo)


Ora confronta il risultato con questa tabella:

UOMO Se maggiore di 0,91 è ANDROIDE

UOMO Se minore di 0,91 è GINOIDE

DONNA Se maggiore di 0,81 è ANDROIDE

DONNA Se minore di è 0,81 GINOIDE

Bene ora che vi siete tolti il dubbio arriviamo a qualche consiglio sull’allenamento e perché no, sull’abbigliamento… mi improvviso anche un po’ Fashion Blogger!!!

UOMO ANDROIDE

Se sei uomo androide e la palestra l’hai vista solo sui manifesti in giro per il tuo paesello, da buon italiano ti piace la pasta e magari hai superato i 35, allora sei nella seguente situazione.
pancia birraPanza prominente, gambette da merlo, braccia più o meno grasse dipende dal caso ma comunque poco toniche.

Elimina subito zuccheri e cagate varie, fai un bel lavoro di massa sulle gambette e tonifica la parte superiore.

Per favore non ti mettere a fare 200 milioni di addominali… ne ho già parlato in un altro articolo non serve a molto.

Hai la fortuna di perdere grasso velocemente, e quindi vedrai in fretta buoni risultati.


Se non hai ancora iniziato l’allenamento… per favore evita le canotte, metti una t-shirt che con quelle braccine non ti si può vedere!

A proposito se sei in questa categoria da un po’ e hai perso il controllo, datti subito da fare perché sei a rischio malattie cardiovascolari come ho già detto!


DONNA ANDROIDE

Più o meno come sopra per quanto riguarda allenamento,  tronco di pinoalimentazione e malanni.


Se al posto delle gambe hai due manici di scopa, insisti su un lavoro di aumento di massa della parte bassa, cioè massacrati di squat e affondi!

La tua sfortuna è che anche quel poco che ingrassi, va a finire quasi tutto sul punto vita ad altezza ombelico.

In questo modo anche ingrassando poco il punto vita tende a scomparire e ti trasformi in un tronco di pino.

La tua fortuna però è che accumuli poco grasso sulle gambe, tendenzialmente hai gambe slanciate e snelle (è per questo che le ginoidi vi odiano).
Il gluteo tende ad essere un po’ piatto, quindi devi fare un bel lavoro sulla parte bassa.

Per quanto riguarda i corsi puoi fare un po’ di tutto, anzi il lavoro cardiovascolare ti fa più che bene però già sai che sei vuoi i glutei dietro le orecchie… devi caricare un po’ sulla parte bassa (Ho già detto parte bassa?).

Sicuramente per andare in palestra al Top preferisci la canotta, ma il pantaloncino Why Not? Dopo tutto… hai lo stacco di coscia di un airone, e scusa se è poco:-)
Alla faccia di quelle pere coi fianchi larghi!

UOMO GINOIDE

Dunque se sei uomo ginoide non hai avuto una gran fortuna ma… su il morale e datti da fare:-)

Rispetto a tutti i tuoi amichetti tu accumuli grasso su cosce fianchi e glutei.
Anche tu puoi avere problemi di ristagno di liquidi e a volte cellulite.

trottolaE’ vero che accumuli grasso nella parte bassa, ma se non sei ancora ingrassato troppo, hai anche due belle cosce possenti che l’uomo androide spesso si sogna.

Devi fare un bel lavoro di aumento massa sulla parte superiore: petto, dorso, spalle e braccia, un lavoro ben mirato.

Allena tranquillamente e spesso anche la parte bassa ma… se sei un ginoide puro (a forma di trottola) non arrivare mai al massimo dell’affaticamento, cioè devi fermarti quando senti “bruciare” perché inizia la produzione di acido lattico.
L’acido l’attico è tuo nemico!

DONNA GINOIDE

Che te lo dico a fare… quel grasso su cosce e glutei manco con l’accetta si riesce a togliere.
Fai parecchia fatica ad eliminare grasso proprio lì, dove più ti da fastidio.
Spesso però puoi contare su un punto vita e una pancia piatta pera stilizzatache la donna androide si sogna… alla faccia di quei tronchi di pino!

Dunque, cerca di allenare la parte sopra un po’ come un ometto. Cioè carica! Un bel lavoro mirato senza troppe ripetizioni, il tuo obiettivo è aprire la parte sopra per dare più armonia al corpo.

Occhio all’allenamento per la parte bassa, non massacrarti e non fare allenamenti al limite dello sfinimento.
Quando si sente “bruciare” stai accumulando acido lattico, che bene non ti fa per niente se hai problemi di ristagno di liquidi e cellulite.

Quindi donna ginoide per favore… non ti sparare 5 ore di spinning a settimana altrimenti ti ritrovi con due cotechini!
Lavora spesso le tue gambe ma non le sfinire.

Molto probabilmente per andare in palestra il pantaloncino non ti ispira un granché, ma una canotta aderente o perché no un Top? Alla faccia delle mele che sono sempre lì a nascondersi la pancia!
A proposito… anche Jennifer Lopez è ginoide;-)

Per la cronaca io sono una mela e tu?
Fammi sapere con un commento in quale categoria finisci.

Puoi commentare con il tuo profilo FaceBook o con l’indirizzo email.
Fatti scappare un LIKE e CONDIVIDI.

Se non vuoi perdere il prossimo articolo che sicuramente sarà utile come o più di questo, iscriviti subito alla mia newsletter!
Ma fallo ORA! Clicca qui sotto.

ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER

Al prossimo articolo!

Salvo Oliverio

Loading Facebook Comments ...
  1. 2 Giugno 2018

    Veramente mooolto interessante ………
    Mela mela mela …….. considerato che praticamente non mai potuto dire di avere un punto vita , punto sullo stacco di coscia e un tonico lato B ?
    D’altronde ognuno gioca con le carte che ha !!
    E considerato il fatto che ” una mela al giorno leva il medico di torno ” ……… viva il tempo delle mele ??

    • 3 Giugno 2018

      Grazie Monia! Dreams are my reality… 😉

      • 4 Giugno 2018

        …… your eyes ???

  2. 3 Giugno 2018

    Ciao Salvo, io se non f. Allenato mi pot.definire un Androide ma non ho avuto mai il piacere di vedermi così…
    Comunque è bello leggere questo articolo, è importante che ogni istruttore di queste cose ne mastica bene al fine di impostare poi un lavoro mirato ai suoi clienti.
    Ciao un abbraccio.

    • 3 Giugno 2018

      Ciao Salvo grazie, sono contentissimo di ricevere un bel commento da un bravo e navigato Trainer come te!
      Si certo sono d’accordissimo ogni istruttore dovrebbe avere queste basi, ma se no le ha puó sempre leggere ogni tanto un mio articolo:-)

  3. 4 Giugno 2018

    Ohhhh la’…..ecco partorito un nuovo articolo del mio Super Salvo! Come sempre “cool” leggerti sul tuo blog 😉
    Dalla mia esperienza di femmina decisamente pera dalla nascita e pertanto dolce e succosa – il succo di frutta alla pera é di gran lunga il preferito da adulti e bambini 😉 – posso dirti che…..é una vita d’inferno!!!! Ahahahahahahah! Non c’è dieta che tenga, allenamento mirato o fanghi d’alga con tanto di cellophane a mo di packaging del salame di cioccolato….fidati le ho provate tutte!
    Per noi tapine c’é solo il lavoro il lavoro aerobico – corsa, nuoto anche meglio, per migliorare la cattiva circolazione sanguigna causa di gonfiori e cellulite nella parte bassa del corpo….hai voglia a metterti canotte quando nn hai mai provato l’ebrezza di metterti uno short, una minigonna inguinale e per te il costume da bagno é sempre e comunque un tre pezzi….il pareo per me nn é un accessorio!!!!!
    Ti ricordi Salvo la canzone “saran belli gli occhi neri, saran belli gli occhi blu, ma le gambe, ma le gambe a me piacciono di più…”
    Diciamocela tutta….le androidi sono fortunate! Oltre allo stacco di gambe – che l’uomo apprezza assai – ste fortunelle sono dotate spesso e volentieri anche un seno generoso….e adesso dimmi….chi se lo cag….il girovita!? Invidia invidia invidia!!!! Voglio più ormoni maschiliiiiiiiiiiii! nn fa nulla se mi cresce qualche pelo in più…..oggi c’é l’epilazione permanente!!!!!
    Oh mio super super Salvo, oggi mi sono dilungata ma l’argomento mi tocca da vicino e poi leggerti per me é sempre una gioia immensa :):):)
    Alla tua prossima perla di saggezza mio coach – spero di vederti presto. Un abbraccio. Ross

    • 4 Giugno 2018

      Ma ciao Rossana! Che piacere il tuo commento.
      Beh devo dire che mi sei venuta in mente anche tu quando scrivevo, e immaginavo le avessi provate tutte:-)
      Pero credimi anche anche le “mele” vi invidiano… in ogni caso, ognuno si faccia la “frutta” sua;-)
      Ci vediamo spero presto:-)
      Salvo

      • 5 Giugno 2018

        Ci conto 😉 Miss U

Write a comment:

Annulla risposta

*

Your email address will not be published.

Logo_footer   
     © 2015 Real Ball Fitness | Bounce and Smile...

Follow us: